Tecnico di laboratorio che esamina il contenitore con provino nelle sue mani
Il successo è
questione di materia prima

Il materiale ottimale per ogni esigenza

L'utilizzo di materiali in continua evoluzione è un fattore chiave per lo sviluppo tecnologico, soprattutto nel settore del taglio termico. Il singolare know-how in fatto di materie plastiche di Ensinger e la sua esperienza di oltre 50 anni nel settore, nonché la possibilità di effettuare in proprio il compounding, contribuiscono in maniera determinante all'efficienza delle barrette isolanti insulbar®.

i Profili isolanti dell'esperto della plastica

L'ampio portafoglio prodotti Ensinger propone oltre 100 diversi materiali termoplastici ad elevate prestazioni, per ingegneria e per l'industria con caratteristiche idonee per le più diverse applicazioni. Inoltre possono essere realizzate quasi 500 variazioni di tali materie plastiche poiché le condizioni di applicazione sono determinanti per la scelta del materiale.

Oltre a soddisfare i criteri prettamente tecnici, un materiale deve essere in grado anche di fronteggiare le diverse e specifiche sfide impostegli da agenti atmosferici e condizioni climatiche. Il compound con cui produciamo i nostri profili costituiscono in tal senso una garanzia di totale funzionalità.

Il polimero termoplastico che utilizziamo per produrre i nostri profili insulbar® è quasi esclusivamente poliammide, scelta per le sue ottimali caratteristiche meccaniche. Risponde inoltre alle elevate esigenze per quel che riguarda stabilità, resistenza ed efficacia isolante, con anche un eccellente rapporto prezzo-prestazioni. A seconda delle diverse condizioni d'impiego e delle categorie di prodotto richiesto realizziamo anche materiali con ulteriori proprietà aggiuntive.

collaudati mille volte: i nostri materiali standard

TECATHERM® 66 GF:
Estremamente resistente, perfetto per profili tubolari con spessori sottili, idoneo per verniciatura a polveri e anodizzazione dopo l'assemblaggio.

TECATHERM® 66 GF RE:
100% poliammide riciclata monotipo con eccellenti proprietà meccaniche, ecosostenibile ed a basso impatto ambientale, ideale per edilizia "verde" e certificazione ecologica di edifici.

TECATHERM® PP GF:
Idoneo per sistemi che vengono verniciati prima dell'assemblaggio, ad es. sistemi bicolore.

Per casi speciali: Materiali su misura

TECATHERM® 66 PPE GF 20:
Per un isolamento termico altamente efficiente - come ad es. sistemi per case passive. Caratterizzato da bassa conducibilità termica, elevata stabilità, idoneo per verniciatura a polveri ed anodizzazione dopo l’assemblaggio.

TECATHERM® 66 ESP:
Con caratteristiche elettrostatiche ottimizzate per una efficace attrazione delle polveri nella verniciatura.

TECATHERM® 66 GF lub:
Rinforzato con fibre di vetro e autolubrificante per astine di movimentazione.

TECATHERM® 66 GF 40:
Per particolari esigenze di stabilità, ad es. fermavetri e soglie.

TECATHERM® 66 LGF oder PP LGF:
Rinforzato con fibre lunghe, ad alta resistenza, elevata rigidità per profili utilizzati su facciate continue o profili fermavetro.

TECATHERM® VE-R-G300:
Rinforzato con fibra di vetro continua, non fonde, ignifugo, per sistemi antincendio con separazione termica.

Classificazione di materie plastiche

Piramide che mostra la suddivisione delle materie plastiche