01.12.2017 / Novità

Let’s talk about Gold: insulbar RE

Il 2 agosto 2017 siamo arrivati al dunque! Questo giorno è il cosiddetto “Earth Overshoot Day” – la data a partire dalla quale l'umanità vive per il resto dell'anno a discapito delle riserve del pianeta, avendo già consumato la quantità di risorse naturali che la nostra Terra riesce a rigenerare in un anno. Ad oggi avremmo bisogno di 1,7 pianeti Terra per coprire il nostro attuale fabbisogno di risorse (fonte: www.overshootday.org 2017).
insulbar RE: Certificazione al livello oro Cradle to Cradle Material Health per il profilo isolante in poliammide riciclata al 100 %

Cradle to Cradle al livello oro

È tempo quindi di invertire questa tendenza, partendo ad esempio dal settore edilizio. In Germania, gli edifici sono responsabili del 35 % circa del consumo di energia finale e del 30 % delle emissioni di CO2 (fonte: Ministero federale per l'ambiente 2016). Ensinger ha saputo riconoscere i segnali del tempo e già nel 2013, come primo produttore in assoluto, ha presentato al mercato un profilo isolante in materiale riciclato dall'eccellente bilancio ecologico: insulbar RE, oggi caratterizzato anche da una Certificazione al livello oro Cradle to Cradle Material Health

Il concetto Cradle to Cradle – consumo: sì. rifiuti: no

La certificazione si basa sull'analisi dell'intera filiera di produzione, a partire dalla materia prima sino alla destinazione finale del prodotto. I materiali utilizzati devono essere mantenuti nel ciclo di produzione e sempre nuovamente riutilizzati – secondo il modello offerto dalla natura. Nel corso di diversi audit tutti i materiali impiegati nella realizzazione del prodotto finale e dei suoi componenti chimici vengono scientificamente valutati sin nei minimi dettagli. L'utilizzo di prodotti certificati determina ulteriori crediti nel processo di certificazione dell'edificio e costituisce la base per certificazioni le Cradle to Cradle di sistemi.

insulbar RE – per un ambiente più pulito

Il profilo isolante in poliammide riciclata al 100 % si è imposto con successo e ha saputo offrire ottimi risultati nella sua applicazione sia nella lavorazione presso produttori di sistemi e di costruzioni metalliche, che nell'impiego in numerosi edifici “verdi”. Nelle varie tipologie di edifici vengono utilizzati milioni di metri lineari di profili isolanti e sinora sono state risparmiate diverse migliaia di tonnellate di emissioni di CO2. insulbar RE permette infatti di risparmiare energia e risorse preziose già in fase di produzione. In confronto alle comuni barrette in poliammide, il consumo di vettori energetici di origine fossile viene ridotto dell'89 %, l'emissione di CO2 diminuisce dell'84 % e il consumo di acqua del 32 %.

Può trovare maggiori informazioni nella brochure „Agire nel rispetto dell'ambiente!